cerca nel sito

NEWS

26/09/2009
L'AUGURIO SPECIALE AI 301 ALUNNI DI SANT'ANGELO DI AVIGLIANO
Al comprensivo l'omelia di Mons. Superbo
 
Festa di inaugurazione dell’anno scolastico all’istituto comprensivo di Santangelo di Avigliano. Con i bambini della scuola materna e gli alunni delle elementari e medie, il vescovo Mons. Agostino Superbo, che ha celebrato una Santa Messa. Poi l’omelia, con linguaggio dei ragazzi, esortandoli all’impegno, al rispetto del prossimo ed alla ricerca della maturità, un processo che accompagna la vita di qualunque essere umano. Erano presenti anche il primo cittadino Domenico Tripaldi e l’assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Pace. “ Mai come questo anno, abbiamo avuto difficoltà finanziarie” dice il dirigente Salvatore Mascolo “301 alunni e solo 301 sedie.” Il riferimento ai tagli della “Gelmini” sono chiari.Cita anche Don Milani, il parroco di Barbiana, l’intelletto è egualmente distribuito tra tutte le classi sociali e tutti i territori. Però, la scuola di Sant’Angelo ha una ricchezza, i 301 alunni “ Sono buoni, anche perché hanno alle spalle famiglie e una comunità solida” –continua Mascolo “ Il rispetto dell’altro ed ora, in un mondo globalizzato anche il rispetto verso chi ha un colore di pelle, una cultura ed una religione diversa diventa fondamentale. Un “nuovo umanesimo” a cui devono contribuire Istituzioni politiche e scolastiche e che ha necessita anche del “Etica Cattolica”.Poi canti dei bambini e un piccolo ricordo per Mons. Superbo, che poi visita i bimbi della Materna.L’ assessore “la manifestazione è ulteriore riconferma dell’attenzione di questa amministrazione per la riqualificazione degli istituti scolastici e del lavoro svolto in questa legislatura per ridare la giusta importanza e dignità alla Scuola, troppo spessa dimenticata nel recente passato amministrativo.”
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie