NEWS

06/06/2009
AVIIGLIANO: I CANDIDATI DELLA COMPETIZIONE ELETTORALE INCONTRANO IL MONDO CATTOLICO.
Organizzato dalla Parrocchia di “S. Maria del Carmine” presso l’oratorio di “ S. Giovanni.” Una iniziativa voluta dal parroco Don Salvatore Dattero.
 
I candidati della competizione elettorale incontrano il mondo cattolico. Organizzato dalla Parrocchia di “S. Maria del Carmine” presso l’oratorio di “ S. Giovanni.” Una iniziativa voluta dal parroco Don Salvatore Dattero.Moderata da Lello Colangelo, Mary Giusy Verrastro come intervistatrice, hanno partecipato Leonardo Sileo per Ud, Gianbattista Coviello per Udc, Antonietta Lucia per Provincia Futura, Francesco Giordano del Movimento Cattolici Liberali, Vito Bochicchio del Partito socialista, Incoronata Bochicchio per i Dec, Giovanni Cillis per l’Udeur e Antonio Pace per Rifondazione Comunista.Una occasione data ai candidati, specie per coloro che sono alla primissima esperienza per farsi conoscere. Dopo le presentazioni sono state rivolte due semplici domande : se eletti cosa vogliono fare in Provincia e quali siano le categorie sociali da difendere.Concordi tutti su un rilancio della comunità aviglianese, sul miglioramento delle strade e dei collegamenti verso Potenza e la provinciale per Melfi. Tematiche ambientali e rilancio del turismo. Per Lucia, consigliere comunale bisogna puntare sul Castello federiciano di Lagopesole, per Giordano anche su Avigliano centro ed un turismo diffuso sul territorio con recupero degli antichi borghi, Coviello, con precedenti esperienze amministrative e tecnico di professione, ha sottolineato l’importanza di un miglioramento stradale nel territorio comunale e verso San Nicola di Melfi.Vito Bochicchio, consigliere uscente non ha dubbi : “ Ho maturato esperienza in questo ente e conosco bene la macchina amministrativa. Punto a d avere un ottimo risultato per essere un consigliere che rappresenti tutta la Provincia potentina e poter ambire a dare una grande visibilità d ed il giusto ruolo che la comunità aviglianese merita” Sulle categorie sociali tutti i candidati sottolineano la volontà di tutelare i giovani e disoccupati . Antonietta Lucia, insegnante e esperta di sostegno, pone l’attenzione sui ragazzi diversamente abili, troppo spesso trascurati. Da non dimenticare il mondo degli anziani come dice Francesco Giordano: “ Ho una mamma che è una “adolescente di 89 anni”, e credetemi la solitudine pesa.”
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie