NEWS

16/02/2009
PROTAGONISTI SU RAI EDUCATIONAL
I cittadini di Lagopesole in onda sul portale della televisione pubblica
 
AVIGLIANO – Furono ospiti di una trasmissione trasmessa dal canale satellitare Rai Educational e ora gli abitanti di Lagopesole sono anche sul portale della tivvù pubblica. Nel piccolo centro federiciano il progetto Internet social point, gestito dall'Unla, ha pagato con una visibilità televisiva di respiro nazionale che non è propria di queste parti.All'indirizzo www.maitardi.rai.it è possibile guardare la puntata registrata nel borgo di Federico II dalla troupe televisiva del programma "Non è mai troppo tardi, una rete per il Sud" di Rai Educational. Lo ha fatto sapere il dirigente dell'Unione nazionale per la lotta all'analfabetismo (Unla), Leo Pace, che a fine 2007 in collaborazione con la Pro Loco organizzò la puntata insieme a numerosi altri protagonisti: studenti, artigiani e gente comune.“Per Lagopesole e le sue associazioni è importante continuare ad avere una visibilità del genere”, ha detto Leo Pace ricordando che la trasmissione televisiva nasce con l'intento di scoprire quelle esperienze sul territorio nazionale che hanno dato vita a importanti progetti per la diffusione delle nuove tecnologie.Il dirigente dell'Unla ha fatto sapere che la sua associazione è sede dell'Internet social point e aderisce al progetto “Sax” della Regione Basilicata, una iniziativa rivolta ai sistemi avanzati per la connettività che a Lagopesole sta riscuotendo particolare successo tra coloro che vogliono conoscere e approfondire l'utilizzo delle nuove tecnologie informatiche.
 
Gianni Sileo
fonte IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie