NEWS

27/07/2012
SI ISTITUISCA UN FONDO PER IL VERDE NEL BILANCIO
Domenica mattina raccolta firme del Pdl per chiedere interventi
 
«Avigliano non brilla certo per il decoro urbano per via anche della superficialità delle amministrazioni comunali. Un esempio è la villa comunale in viale Vincenzo Verrastro, ove è allocato anche il monumento ai caduti della prima guerra mondiale, un luogo di interesse storico per l’intera città. Realizzata alla fine degli anni ’20, la villa costituisce uno dei luoghi più frequentati dell’intero centro urbano e rappresenta un punto di ritrovo frequentato da famiglie anche per la presenza di un parco giochi, che negli ultimi tempi è sempre più in evidente stato di degrado». Con queste parole il gruppo consiliare del Pdl del comune di Avigliano racconta quello che nella cittadina è, tristemente, un dato di fatto. «La cura del verde - continuano - non è mai stato il fiore all’occhiello del comune di Avigliano e per questo motivo, oltre alla risistemazione della villa, chiediamo all’amministrazione l’istituzione di un fondo nel Bilancio del Comune dedicato alla sua cura e manutenzione. Non parliamo di cifre proibitive, ma di un’attenzione». A sostegno della proposta, i consiglieri chiedono il supporto dei cittadini attraverso una petizione popolare. La raccolta firme sarà effettuata nella giornata di domenica. «Auspichiamo che l’amministrazione non si chiuda nella solita indifferenza e non si nasconda dietro le solite motivazioni economiche, perché il decoro urbano costituisce, oltre ad un gesto di civiltà, anche un buon biglietto da visita per l’intero comune».
 
Sandra Guglielmi
fonte LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie