NEWS

24/03/2012
RACCOLTA DEI RIFIUTI COSTI TROPPO ALTI
Resoconto del PDL per i costi della differenziata.
 
La raccolta differenziata porta a porta - ormai una realtà consolidata per Avigliano. Già solo nella fase sperimentale, la nuova modalità di differenziazione dell' immondizia ha permesso di raggiungere in pochi mesi il 67% , superando gli obiettivi stabiliti dalle normative nazionali. Sulla sostenibilità economica del nuovo servizio, però, il Pdl ha presentato un interrogazione. «Abbiamo appreso - si legge nel documento -che la frazione umida viene conferita ad un impianto di compostaggio di Marina di Ginosa al costo di 110 euro/ton. Inoltre, al costo di conferimento delle varie frazioni di rifiuto raccolte, bisogna aggiungere 259.543 euro per il servizio di igiene urbana e altri 185 mila per l' estensione del servizio a gran parte delle frazioni». E davvero sostenibile un servizio porta a porta così «spinto» in un territorio così ampio, si chiedono. Le risposte - ci dice l'assessore al ramo Leonardo Sileo - sono tutte nelle relazioni allegate alla delibera: n 5 del 4 febbraio di estensione del servizio. Tra incrementi di spesa e economie previste il saldo 13305 euro. Inoltre, il nuovo sistema dovrebbe consentire all'ente di raggiungere gli obiettivi stabiliti dalla giunta regionale nel 2012 e beneficiare della premialità economica. Quella potenzialmente prevista per il comune di Avigliano è di 241.889,96 euro.
 
Sandra Guglielmi
fonte LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie