NEWS

31/12/2011
AVIGLIANO SCOPRE LE SERATE DEL PANIERE, UN VIAGGIO ALLA RICERCA DI GUSTI E RICETTE
Saranno coinvolti tutti i ristoranti del territorio chiamati a reinterpretare i piatti tipici
 
AVIGLIANO - Un percorso enogastronomico che si propone il recupero e la promozione delle tradizioni culinarie e delle peculiarità artistiche che caratterizzano il territorio aviglianese. Questo lo scopo che si prefiggono «Le serate del paniere», appuntamento settimanale che si protrarrà per tutta la stagione invernale, giunto ormai alla terza edizione. Attraverso un viaggio itinerante tra i gusti e i sapori della terra aviglianese, in ognuna delle serate in programma il ristorante del giorno aderente all'iniziativa proporrà un menu fisso con piatti tipici arricchiti da varianti peculiari all'identità del locale ospitante e musica dal vivo alternata all'assaggio dell'espressione artistica di poeti, pittori, scultori, scrittori, che forniranno ai commensali spunti di riflessione e di divertimento. poiché «la tavola, affermano gli ideatori è il luogo per antonomasia per godere dell'arte in tutte le sue accezioni, nell'ottica della genuinità». Nel tentativo di recuperare e promuovere le tradizioni della tavola aviglianese, la locale Pro Loco riproponendo un format ormai consolidato, si è proposta, anche per quest'anno, di incentivare, in un periodo invernale in cui la gente è meno propensa ad uscire di casa e a spostarsi, non dimenticando lo stallo creato dalla crisi per gli operatori economici, le uscite mangerecce a prezzi calmierati. «Nella convivialità di una cena tra amici, affermano gli organizzatori, attraverso il cibo e i vari modi di fare arte si colgono e si sviluppano emozioni nuove o gusti dimenticati, in un arricchimento di sensi che diventa globale, con l'arte che, intesa nel senso più ampio del termine, abbraccia la musica, le arti visive e quelle plastiche, la letteratura, i video e non ultima l'enogastronomia che attraversa sapori, odori, e gusti antichi, di un passato lontano». La caratteristica di questa iniziativa è l'itineranza: le serate del paniere si spostano, con cadenza settimanale, nei ristoranti di tutto il territorio comunale, associati dal gusto e dall'entusiasmo di riproporre in tavola la tradizione col brio di un tocco di volta in volta creativo ed originale. Una vera e propria sfida per accaparrarsi il giudizio positivo di buone ed esperte forchette che, già negli anni scorsi, ha innescato tra i ristoratori e gli operatori del settore un forte interesse nella riproposizione di piatti tipici o di elementi della gastronomia tradizionale caduti in disuso e riattualizzati con fantasia e semplicità, entrando di diritto ad arricchire la proposta abituale dello chef che l'ha adottata e «liftingata».
 
Sandra Guglielmi
fonte LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie

I COMMENTI DEI VISITATORI
Peppino Vaccaro da Avigliano | 20/11/2010 - 17:29
 
Qualcuno lo aveva scritto già nel mese di gennaio 2010.
(vedi: http://associazione-francoventuri.blogspot.com/2010_01_01_archive.html).
L'unica cosa non prevista era che l'Amministrazione ritirasse il provvedimento.
Si è perso solo tempo e, purtroppo, quando c'è da dare ascolto ai cittadini si fanno "orecchie da mercante".