cerca nel sito

NEWS

10/03/2009
INVESTITA DA UN'AUTO E' GRAVE UNA DONNA
Tornava a casa. Il buoi e la nebbia hanno impedito al conducente di evitarla. E'ancora in prognosi riservata
 
Femore spezzato e lesioni cerebrali. Finisce così l’8 marzo di una 68enne di Avigliano, trasportata ieri sera dall’ambulanza del 118 all’ospedale San Carlo Di Potenza, dove è ancora ricoverata in prognosi riservata. La donna, dopo aver trascorso la serata di festa con alcune amiche, stava percorrendo a piedi, verso le 23, via Don Nicola Stolfi, quando, nei pressi dell’incrocio con via Delle Magnolie, è stata investita da un’autovettura. A.L. stava transitando, per tornare alla sua abitazione, sul ciglio della strada poiché il marciapiede non era stato ancora ripulito dalla neve caduta abbondante venerdì e, complice la scarsa visibilità (era buio, c’era nebbia e per le autovetture provenienti da Potenza il punto di impatto è dopo una piccola curva), è stata travolta dal lato destro del veicolo. Il conducente, un uomo di 42 anni, in stato di choc, è subito sceso dal mezzo per prestare i primi soccorsi ed ha prontamente allertato le forze dell’ordine e i sanitari.
 
Sandra Guglielmi
fonte LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie