NEWS

21/11/2008
AVIGLIANO, TRACCIARE UN BILANCIO SU SISMA '80
A dirlo in una nota, Renato Zaccagnino, presidente del circolo Nuova Italia A. I. Solzhenitsyn Avigliano.
 
AVIGLIANO - "Riprendendo quanto letto sui giornali nelle settimane scorse, è opportuno riparlare di terremoto, consci che 130mila persone vivono in zone a rischio. Lo facciamo oggi, a poco meno di un giorno da una ricorrenza importante: il ventottesimo anno del terribile, devastante terremoto del 23 novembre 1980, avvenuto in una domenica dal clima mite. E' necessario tracciare un bilancio di quanto è stato fatto nel post-sisma." A dirlo in una nota, Renato Zaccagnino, presidente del circolo Nuova Italia A. I. Solzhenitsyn Avigliano. Zaccagnino afferma che "l'ufficio tecnico comunale deve fornire dati certi, necessari a comprendere meglio lo stato dell’arte delle opere danneggiate, i motivi degli eventuali ritardi nella ricostruzione, individuare i punti di sofferenza sui quali intervenire per effettuare un recupero ed, infine, verificare se questo terremoto rimarrà un evento cosiddetto minore. Infine, indicare se le risorse finanziarie restanti siano sufficienti a completare la ricostruzione del post-terremoto." Zaccagnino conclude, ricordando "ai nostri politici di governo e d'opposizione della città di Avigliano, un passo del libro : Il tema dell’agire che è tutt’altra cosa dal fare è un tema di Annah Arendt. Lei lo usa esattamente come Lorenzo (Barbera): una cosa è un’opera, che puoi progettare e realizzare mantenendone perfettamente il controllo, una cosa diversa è l’agire politico. Nell’agire si dà inizio a qualcosa, un processo che è per sua natura imprevedibile. In sintesi, c'è ancora molto da fare. Il terremoto non deve essere solo paura ed angoscia, ma soprattutto speranza. L’impegno della politica non si limiti alla memoria della tragedia. Quando gli addetti ai lavori avranno pubblicato i dati del ricostruito ad oggi e di quanto ancora manca per completare la ricostruzione al Avigliano, i politici sapranno cosa fare."
 
Renato Zaccagnino
fonte BASILICATANET
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie