NEWS

19/08/2012
UNA NOTTE ALL’INSEGNA DEL ROSSO
L’Avis ha organizzato una manifestazione per promuovere la donazione di sangue e in serata spazio al divertimento con il concerto dei “Musicamanovella”
 
AVIGLIANO - Continua “L’estate Aviglianese” nel comune gianturchiano. Come da programma, anche ieri, una nuova iniziativa ha animato la serata in città, presso piazza Aviglianesi nel Mondo. Difatti, a partire dalle 17.30, ha preso il via la quarta edizione della “Notte Rossa”. La manifestazione organizzata dall'Avis comunale, patrocinata dal Comune di Avigliano, anche per quest’anno ha avuto la finalità di promuovere e far conosce l'importanza delle donazioni di sangue e degli emocomponenti, anche grazie al contributo dei tanti donatori che, attivamente, hanno partecipato all’organizzazione dell’evento, diventando i veri protagonisti della serata. Con magliette e cappellini rossi, i volontari, infatti, hanno presidiato i diversi gazebi disposti in piazza, informando i cittadini interessati a conoscere da vicino il lavoro dell’Avis. Dunque, l’obiettivo dell’evento è stato quello di promuovere la cultura della solidarietà, sensibilizzando alla donazione di sangue. Attraverso la “Notte Rossa” è stato possibile «ricordare come una trasfusione di sangue può salvare una vita umana» - così come sottolineato dal presidente Avis di Avigliano, Nicola Zaccagnino. Non sempre si ha consapevolezza di ciò; invece, è importante far capire a tutti che nella semplicità di questo gesto altruistico, è racchiuso qualcosa d’importante per la collettività. La manifestazione - realizzata anche grazie al contribuito di diverse associazioni aviglianesi, Spazio Ragazzi, L’Abete Onlus e Gruppo Ciclismo Avigliano - si è svolta in un clima di vera e propria festa, coinvolgendo adulti e bambini, grazie ad eventi ludici, spettacoli di danza e musica. Dalle 20.00, sono stati proposti dei giochi tradizionali, al fine di recuperare i passatempi del passato. Continuando, alle 21.00, la scuola di ballo aviglianese, “La Perla del Lisco”, ha proposto al pubblico l’esibizione di danza del ventre. La serata si è conclusa con il concerto del gruppo “Musicamanovella”. I musicisti pignolesi hanno, così, allietato la “Notte Rossa”, animando la piazza e richiamando molti fan anche dai comuni limitrofi. Ancora una volta il mondo del volontariato regala momenti di divertimento e svago ai cittadini aviglianesi, che continuano ad apprezzare l’impegno costate nel sociale e a far propria la cultura della solidarietà.
 
Antonella Rosa
fonte IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie