NEWS

03/05/2012
BUCHE IN VIA FORTUNATO
La pendenza rende alcuni punti impraticabili e i ricorsi aumentano - Altra segnalazione del PDL: manutenzione assente
 
AVIGLIANO - Era uno dei nuovi quartieri dell'espansione della cittadina verso la parte alta, in prossimità della ferrovia calabro-lucane, oggi Fal (Ferrovie appulo-lucane) iniziato verso la fine degli anni '70 ed inizio anni 80, tra questi anche la Via Giustino Fortunato ad alta densità abitativa, i cui residenti hanno sottoposto all'attenzione del gruppo consiliare Pdl la problematica di un manto stradale con vistosi dissesti, causati da una ridotta se non inesistente manutenzione. "I cittadini ci hanno avvisato non nascondendoci una certa sfiducia nel vedersi un domani, una viabilità degna di un'area urbana" dichiarano i consiglieri Pdl "A rendere particolarmente pericolosa la circolazione, sia pedonale che automobilistica, è l'accentuata pendenza della salita, che per certi versi diviene addirittura impraticabile per via delle consistenti buche sull'asfalto. Rimane del tutto evidente come la mancanza di lavori di manutenzione costanti nel tempo, provocano delle situazioni di emergenza che necessitano significative risorse economiche". Il gruppo del Popolo della Libertà ha presentato un'interrogazione al sindaco aviglianese Vito Summa per conoscere i provvedimenti che intende attuare per arginare questa problematica, chiedendo anche un intervento di messa in sicurezza in via G. Fortunato, in modo da limitare il proliferarsi di citazioni per risarcimento danni alle automobili ed evitare situazioni pericolose per l'incolumità pubblica. "Purtroppo il Comune di Avigliano" - conclude il gruppo di minoranza - "non è nuovo a questi fenomeni, riteniamo sia inaccettabile lasciare la situazione nello stato attuale, i residenti di Via G. Fortunato sembrano purtroppo rassegnati all'indifferenza dell'amministrazione comunale". Insomma l'ennesima segnalazione da parte del Pdl sui numerosi disagi della viabilità urbana e non.
 
anonimo
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie