NEWS

18/04/2012
IL PARCHEGGIO SOTTERRANEO SI PUO' FARE
Consolidare le fondazioni davanti all'ex ragioneria prima che sia tardi - l' IDV raccoglie firme per l'opera nel quartiere Basso la Terra
 
AVIGLIANO - "Adesso o mai più" è il motto dell'Italia dei Valori che spinge per, risolvere il problema parcheggi ad Avigliano centro, ormai impellente dato il traffico sempre in aumento e la cronica mancanza di spazi in molte zone del centro storico . L' Idv ha una proposta che sta portando avanti da mesi in solitaria, anche se la petizione popolare dipietrista ha raccolto centinaia di firme in pochi giorni (450 firme in 3 giorni). Si tratta di utilizzare lo spazio antistante l'ex ragioneria nel quartiere Basso la Terra, uno dei più popolosi e che per la sua conformazione è anche quello che ha più necessità di posti auto. A riprova hanno anche scattato foto e la sezione locale sostiene che "sarebbe facile e conveniente realizzare ora almeno la struttura del parcheggio sotterraneo da noi proposto e richiesto all'Amministrazione comunale e provinciale con una sottoscrizione dei cittadini". "Per realizzare il consolidamento delle fondazioni - afferma l'Idv - il piazzale antistante la scuola viene quasi completamente svuotato per una profondità superiore a 3 metri e basterebbe realizzare una paratia di pali di modesto diametro e modesta profondità lungo il perimetro di Corso Garibaldi e, gettare una piastra fra questi ed il muro interrato dell'edificio" Dato che i lavori proseguono peri dipietristi il tempo passa velocemente e anche qualche decina di giorni sarebbe troppo tardi dato che i lavori di consolidamento delle fondazioni saranno ultimati e le cavità saranno riempite e si potrà dire addio alla agognata realizzazione dei parcheggi nell'area più congestionata del paese."Bisogna recuperare il tempo fino ad oggi perduto" afferma l'Idv aviglianese "Occorre che l'Amministrazione Comunale si faccia interprete di questa necessità ed urgenza e solleciti la Provincia di Potenza per la redazione della necessaria e modesta variante strutturale e finanziaria per attuare questo intervento di riqualificazione urbana. Poiché quest'opera riveste carattere di interesse generale per la città, chiediamo che tutte le forze politiche presenti sul territorio diano un loro fattivo contributo per la riuscita dell'iniziativa".
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie

I COMMENTI DEI VISITATORI
carmine ferrara da avigliano | 28/04/2012 - 15:19
 
L'iniziativa dell I.D.V. merita attenzione e sicuramente soddisfa un esigenza che in quell'area persiste da troppo tempo.unica perplessità che ho è dovuta all'utilizzo, infatti ,un parcheggio coperto aperto al pubblico rischia di diventare un garage gratuito per i pochi fortunati e così si vanifica l'intento, se poi ci aggiungiamo la scarsità di fondi disponibili, temo che possa essere difficile la sua realizzazione. Io so che molti cittadini sono disponibili a finanziare l'opera purchè si realizzino dei box auto con la 122/89, saranno sempre garage al coperto, ma almeno i fondi sarebbero già disponibili, è possibile una soluzione del genere?Credo che possa essere la soluzioni ottimale per soddisfare l'esigenza dei residenti, reperire fondi necessari , migliorare le condizioni della viabilità e ridurre i tempi.