NEWS

24/03/2012
L'ARTISSUE CONFERMA I 100 DELLA CARTIERA
Vertice della Lucart con i sindacati: 40 esuberi a Genova e Castelnuovo. Avigliano non si tocca.
 
AVIGLIANO - Si è svolto a Potenza l'incontro tra l'Airtissue (ex Georgia Pacific) le segreterie regionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e l'Rsu aziendale. Oggetto dell'incontro la Presentazione del Piano Industriale della nuova proprietà (Lucart Group) che ha acquisito le tre sedi dell'azienda cartaia, inclusa quella di Avigliano che impiega circa 100 dipendenti, dallo scorso gennaio. Il rappresentante Pierluigi Fucito, ha precisato che l'obiettivo primario della nuova proprietà è il rilancio dei marchi, puntando su un piano di ristrutturazione che prevede una quarantina di esuberi negli stabilimenti di Genova e Castelnuovo di Garfagnana, una serie di nuovi investimenti in marketing, pubblicità e impianti, la riorganizzazione del lavoro e il miglioramento della qualità dei prodotti, al fine di recuperare le perdite subite negli ultimi due anni. Attualmente, il marchio Tenderly, di cui Georgia Pacific era produttore, ora acquisito da Lucart, è il 4° brand in Italia nel segmento carta igienica e, assieme al marchio Tutto, il 4° e 5° brand nel segmento carta casa. La nuova proprietà ha dichiarato che ritiene esistano grosse potenzialità per accrescere ulteriormente le quote di mercato e rilanciare i marchi. Le tre sigle e le Rsu dello stabilimento di Avigliano esprimono solidarietà ai colleghi in esubero sulle altre sedi. Sarà necessario definire percorsi di accompagnamento all'uscita che facciano in modo da non riversare sui lavoratori il peso della ristrutturazione.
 
anonimo
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie