NEWS

07/03/2012
"GRAZIE, ANCHE AL SAN CARLO"
Scrive la moglie del sindaco di Avigliano: "Straordinaria sollecitudine e disponibilità dimostrate"
 
DOPO la notizia pubblicata ieri sul Quotidiano della Basilicata dell'intervento fallito all'ospedale San Carlo di Potenza al sindaco di Avigliano, Vito Summa, colto da malore, che ha spinto il primo cittadino a spostarsi al Careggi di Firenze dove ha ricevutole cure necessarie, riceviamo e pubblichiamo la lettera della moglie: Il momento di grande trepidazione, con cui noi familiari seguiamo il decorso dell'intervento cui e stato sottoposto mio marito a Firenze nella giornata di ieri, non mi esime dal rivolgere il più sentito ringrazia mento ai tantissimi amici e conoscenti che ci confortano con la loro affettuosa attenzione ed ai responsabili della sanità lucana, in primis ai dirigenti e operatori dell'Ospedale San Carlo, per la straordinaria sollecitudine e disponibilità dimostrata e per la collaborazione e sinergia manifestata con l'Ospedale Careggi di Firenze, dove mio marito ha completato l'iter clinico iniziato a Potenza. - La moglie del Sindaco di Avigliano. -------------------------------------------- Comprendiamo il momento e lo stato della famiglia del sindaco di Avigliano, fortunatamente fuori pericolo all'ospedale Gareggi di Firenze. La signora non fa che confermare il grande affetto e la grande disponibilità con i quali Vito Summa è stato accolto all'ospedale San Carlo dove si sono precipitati i moltissimi amici del sindaco, compresi dirigenti di partito e dirigenti della sanità lucana. Sarebbe stato meglio che la sinergia con l'ospedale di Firenze da parte dell'azienda sanitaria lucana non fosse stata indotta dalla volontà del paziente.
 
anonimo
fonte IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie