NEWS

07/03/2012
LA LETTERA
Non resta che affidarci a una preghierina
 
Caro Direttore, "meglio star zitti e dare l'impressione d'esser cretini, che parlare e togliere ogni dubbio al riguardo" oh oh. Ancora mannaggia, quasi impara sempre più, e che bello sapere che i sindaci son cittadini come tutti gli altri, e Tu invece che credevi di no, andiamo, così dicendo si trasmette la sensazione precisa precisa del contrario è quindi doveroso sottolineare che un sindaco esponente del Pdl o dell'Udc non certamente è da meno di un esponente del Pd, mannaggia e perdindiridina . La Signora Giacummo chiede e si chiede se c'è un problema, ma dov'è il problema? Abbiamo avuto chiare rassicurazioni tese a fugare ogni minimo dubbio. Ognuno è libero di curarsi dove più gli piace, e mica e cosa da poco. Siamo liberi, signori e signori, ci si può far curare fuori regione, che sia chiaro! La Signora Giacummo sostiene anche che nessuno di noi avrebbe avuto il conforto di tutti i politici della regione, che nessuno di noi avrebbe chiamato Des Dorides: perdindirindina e stramannaggia mica che nessuno ce lo ha chiamato o che nessuno ha chiamato tutti i politici della regione, quelli ci si son precipitati loro lì, se quando ti ricoveri tu nessuno ci viene e che con chi te la vuoi stare a pigliare, e perdindirindina. Direttore, è tutto ok, e sai perché? Perché, prima di tutto il Signor Summa sta bene ma, soprattutto, perché tutti i signori della politica che sono accorsi al San Carlo, alla fine, hanno sancito, anche con ufficiali dichiarazioni, che ognuno è "libero di scegliere la struttura in cui ritiene più giusto curar si" ..... Direttore, e che telo dico a fare affidiamoci alla buona sorte 'na preghierina poi non guasta mai e soprattutto confidiamo nel fatto che poi a curarci saranno i medici e mica i politici!
 
Luca Lancieri
fonte IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie