cerca nel sito

NEWS

19/08/2007
IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
Estate all'insegna dell'assistenza
 
Avigliano – L’estate non è più tempo di abbandono per i ragazzi di Avigliano costretti a convivere con l’handicap. Da quest’anno, continua anche durante i mesi estivi il servizio di trasporto, assistenza e terapia riabilitativa a favore dei minori portatori di disabilità residenti nel territorio comunale. Per tutto il periodo estivo, verrà assicurato il servizio di trasporto gratuito dei ragazzi che necessitano di trattamenti riabilitativi e di sostegno dalle proprie abitazioni fino all’Istituto Comprensivo di Possidente, sede presso la quale vengono svolti tutti gli interventi dei quali essi necessitano. “Si tratta –spiega Ivan Santoro, assessore alle politiche giovanili e dell’inclusione sociale del Comune di Avigliano – di uno degli adempimenti messi in campo dall’assessorato, che dimostra in tal modo attenzione e sensibilità nei confronti di coloro che versano in situazione di disagio. E’ un servizio che ormai da qualche anno viene riproposto con notevole successo e che interessa ben sei minori portatori di handicap, residenti nel Comune di Avigliano, che stanno usufruendo di un servizio di trasporto gratuito presso struttura scolastica locale, data in concessione dal Dirigente responsabile, sede nella quale si svolgono le terapie riabilitative necessarie a promuoverne l'integrazione sociale e il recupero funzionale delle capacità degli interessati”. La novità importante è legata proprio al periodo temporale nel corso del quale il servizio viene assicurato. Fino allo scorso anno, infatti, il trasporto dei piccoli disabili veniva assicurato solamente durante il periodo coincidente con le attività scolastiche, creando problemi non piccoli alle famiglie dei ragazzi, costrette a far uso dei mezzi privati per poter assicurare ai propri figli i necessari interventi di sostegno durante i mesi di chiusura delle scuole. “Quest’anno –spiega ancora l’assessore Santoro- fa fruizione del servizio sarà garantita durante tutto il periodo estivo, e ciò è stato reso possibile dalla collaborazione fra l’amministrazione comunale, l’associazione Scuola Calcio Doria di Possidente che ha messo a disposizione un suo mezzo di trasporto per consentire l’effettuazione del servizio e l’ associazione di volontariato Peter Pan di Possidente, che ha assicurato tanto la conduzione del mezzo stesso quanto l'assistenza ai disabili durante il percorso dal proprio domicilio alla struttura scolastica e viceversa. Si tratta di un risultato importante, che va ad alleviare almeno alcuni dei disagi che devono sopportare tutte quelle famiglie che quotidianamente si trovano a convivere con il problema della disabilità. E' da sottolineare come l’amministrazione comunale abbia mostrato interesse preponderante verso il problema, collaborando in sinergia con l’associazione Peter Pan e l’Aias di Potenza, che pure hanno dimostrato una notevole sensibilità, impegnandosi a garantire al meglio il servizio di trasporto, di assistenza e di terapia riabilitativa, al fine di evitare ulteriori disagi agli interessati. Tutto ciò dimostra –conclude l’assessore- come proprio grazie al lavoro in rete di enti pubblici, associazioni, scuola e di tutti i soggetti interessati sia possibile mettere in progetto e realizzare interventi e servizi a favore delle persone che vivono condizioni di disagio sociale, di qualsiasi natura esso sia”. Giancarlo Tedeschi
 
anonimo
fonte IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie