cerca nel sito

NEWS

21/06/2013
IL COMUNE RIFINANZIA IL PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE
La Costituzione europea, con l’art. 34, inserisce il diritto dei lavoratori alla sicurezza sociale.....
 
AVIGLIANO - La Costituzione europea, con l’art. 34, inserisce il diritto dei lavoratori alla sicurezza sociale, nell’ambito della lotta all’esclusione sociale. Ad Avigliano, grazie alla testardaggine positiva dell’assessore alla coesione sociale, Ivan Santoro, e ai residui del bilancio comunale messi a disposizione dall’assessore, Vito Lucia, con la Determinazione n. 92 del 17/06/2013 viene rifinanziato il Progetto di integrazione sociale " S.T.I.S." (sviluppo territoriale per l’inclusione sociale) e bandito l’Avviso Pubblico, i cui termini è possibile trovarli sul sito ufficiale del Comune, o presso l’ufficio Pubblica Istruzione ,Cultura , Sport e Servizi socio Assistenziali (Corso Emanuele Gianturco 31) o telefonando allo 0971 – 701897/ 701813, fax 0971.701861. Va dato atto che l’assessore Ivan Santoro sta operando con diligenza ed attenzione a favore dell’inclusione sociale, basata su unapolitica sociale di investimento sulle persone, pari per dignità ed importanza allo sviluppo economico, alla competitività ed alla crescita dell’occupazione. agendo su particolari gruppi target appartenenti a vecchie e nuove fasce di povertà (lavoratori precari, soggetti diversamente abili, soggetti affetti da dipendenze ecc..), sta favorendo l’inserimento socio-lavorativo, l’accesso alle risorse di base, ai servizi sociali e al mercato del lavoro, di tutti quei cittadini dai quali, attualmente, sono esclusi, così, da renderli pienamente partecipi della vita economica, sociale e culturale della comunità aviglianese
 
Enzo Claps
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie