cerca nel sito

NEWS

28/11/2010
AVIGLIANO SBARCA ALLA TRASMISSIONE DI RAI DUE "MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA
La squadra aviglianese è in vantaggio sul Comune di Verucchio
 
AVIGLIANO - Ottima prova ieri mattina per la squadra aviglianese che ha sbaragliato gli sfidanti di Verucchio (RN) nel corso della trasmissione di Michele Guardì "Mezzogiorno in famiglia", in onda su Rai Due tutti i sabati e le domeniche dalle 11.30 alle 13.00. Ogni fine settimana infatti, nel corso del programma, due Comuni d'Italia che non superano 20mila abitanti, rappresentati da due squadre, si sfidano in diretta nello studio televisivo in una serie di giochi di abilità, sapere e fortuna. Nel corso della trasmissione sono previsti dalle due piazze principali dei Comuni in competizione collegamenti con gli studi televisivi e altri giochi. Nei collegamenti con la cittadina gianturchiana sono state trasmesse le immagini dei luoghi più belli e rappresentativi del paese di cui è stato evidenziato il folklore attraverso balli, canti e costumi tipici, collezioni originali e rievocazioni storiche, tra cui quella del fidanzamento e del matrimonio aviglianese d'altri tempi. Per l'occasione sono stati presentati piatti e prodotti tipici, ma anche pezzi di artigianato artistico come antichi manufatti realizzati con il telaio. Per riuscire a realizzare tutto questo, lo staff del programma si è avvalso della collaborazione dell'Amministrazione comunale che ha coinvolto le Associazioni operative sul territorio. Ma per gli aviglianesi la sfida continua; oggi infatti la squadra, formata da 10 ragazzi tra cui una cantante, una coppia di ballerini e una persona di cultura medio-alta, dovrà cimentarsi con nuove prove per portare a casa la vittoria definitiva. Un altro giorno col fiato sospeso per i lucani che però potranno sostenere attivamente la propria squadra attraverso il televoto, chiamando, nel corso della trasmissione, il numero 894222 da telefono fisso oppure inviando un sms al numero 4784785 digitando 2.
 
Valeria Giordano
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie