NEWS

16/07/2010
PROGRAMMA RICCO
Tanti eventi previsti nella lunga estate aviglianese
 
AVIGLIANO - Le iniziative previste per l’Estate Aviglianese sono state presentate in una conferenza stampa tenutasi il 14 luglio nella Sala della Giunta del Municipio. Il sindaco di Avigliano, Vito Summa, gli assessori e il consigliere Angelo Summa, al quale è stata affidata la responsabilità del progetto Estate 2010, hanno illustrato le principali manifestazioni in programma. “Fondamentale è stata la collaborazione con le Associazioni. Abbiamo tenuto in considerazione soprattutto le esigenze dei cittadini e puntato al dialogo con le frazioni, evitando la sovrapposizione degli eventi programmati nei diversi versanti del territorio comunale” ha sostenuto Angelo Summa nel presentare le linee guida di riferimento per la stesura del calendario di quest’anno.Presenti i rappresentanti delle associazioni operative sul territorio che sono riuscite ad organizzare quasi 40 iniziative sulle circa 80 in totale, anche grazie al sostegno dell’Amministrazione che, nonostante le scarse risorse finanziarie, si è fatta carico di tutti gli oneri relativi alla gestione degli eventi: logistica, service, ecc. L’intero programma è frutto dell’impegno e della sinergia di assessori, consiglieri, dipendenti comunali, associazioni, imprese, scuole, società sportive. “La nostra soddisfazione è quella di essere riusciti a mantenere gli eventi più importanti che hanno tradizionalmente caratterizzato l’estate aviglianese, con la possibilità quest’anno di utilizzare i fondi PIOT” ha affermato il sindaco Summa. Il cartellone, che sarà ampiamente pubblicizzato, è diviso in 2 parti, quella generale e quella dedicata all'Estate Ragazzi. Il ventaglio delle attività in programma è ampio e variegato; gli eventi caratterizzanti iniziano il 17 luglio con il Premio Arco e il concerto dei Folkabbestia e si concludono la seconda domenica di settembre con la festività della Madonna del Carmine. Tra le principali manifestazioni: la sagra dei prodotti tipici, i quadri plastici, gli spettacoli di cabaret, le “Notti di Federico” (concerti jazz, di musica classica e spettacoli teatrali) eventi, questi ultimi, che saranno in parte a pagamento. Le attività dell’Estate Ragazzi invece riguarderanno specifiche iniziative di aggregazione, sia sportive (tra cui la settimana dello sport organizzata dal 5 al 13 agosto) sia culturali, come il cineforum che si terrà nella Sala della Bibliomediateca del Municipio.
 
Valeria Giordano
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie