NEWS

27/10/2009
AVIGLIANO, FESTA GRANDE PER LA NUOVA CENTENARIA
La signora Maria Lucia Romaniello, nata appunto il 25 ottobre del lontano 1909.
 
AVIGLIANO - Da oggi la cittadina di Avigliano vanta una nuova centenaria. Si tratta della signora Maria Lucia Romaniello, nata appunto il 25 ottobre del lontano 1909. Il tempo non sembra aver scalfito nessuna delle caratteristiche della sua personalità ed in particolare la grinta che ha sempre contraddistinto la signora, la quale ci appare oggi ancora in gran forma, lucida e attiva, sempre attenta e interessata a quello che le accade intorno. Maria Lucia, il cui aspetto fa pensare ad una ottantenne, conduce una vita dinamica e autonoma per la sua età: fino all’anno scorso usciva di casa regolarmente, andava a messa e oggi svolge ancora alcune faccende domestiche. Come la maggior parte delle donne dei suoi tempi si è sposata quando era molto giovane, ha avuto 4 figli e ha dedicato tutta la sua vita alla cura della famiglia e al lavoro: la signora si occupava di far fermare il treno delle Ferrovie calabro-lucane, che procedeva in direzione di Potenza o di Avigliano, qualora ci fossero stati passeggeri. Il suo ruolo era quello di “guardia fermata” nella Frazione di Moccaro. Oggi tutta la famiglia di Maria Lucia si è riunita; i figli e i 6 nipoti della signora sono rientrati ad Avigliano dai luoghi in cui vivono per rivederla e festeggiare insieme a lei questo ambito traguardo. Traguardo che la dice lunga anche sul fatto che ad Avigliano fino a qualche decennio fa c’era ancora una buona qualità della vita.
 
Valeria Giordano
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie