cerca nel sito

NEWS

27/11/2011
IL PD CAPACE SOLO DI PROCLAMI - TROPPE INCOMPIUTE
Avigliano : la replica di Claps ( Pdl )
 
AVIGLIANO - «li Comune sembra essere improvvisamente guidato da un'amministrazione Capace di fare miracoli». Così Vincenzo Claps, consigliere comunale Pdl commenta ironicamente il bilancio dei primi 18 mesi di giunta tracciato l'altro giorno dal segretario cittadino del Pd Nicola Pace. Una amministrazione «in grado di moltiplicare i pani e i pesci», stando alla versione di Pace, che, però, invece, «è capace solo di fare propaganda di risultati parziali o addirittura inesistenti» visto che ad Avigliano purtroppo «la realtà è tristemente diversa». Per il consigliere comunale del Pdl «il basso profilo del Partito democratico» (a questo ha fatto riferimento Pace nel suo bilancio dei primi 18 mesi della Giunta Summa n.d.r.) di fatto compensato dal «presenzialismo di altre forze politiche della coalizione di centrosinistra» E se da una parte e stata «stilata quella che sembra essere una lunga 'lista della spesa", ormai nota ai cittadini aviglianesi, che si vedono riproporre gli stessi programmi e gli stessi obiettivi da decenni», invece, fare presente che «alcuni risultati' dati per raggiunti non sono altro che in fase di elaborazione e sperimentazione come la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta (da alcuni cittadini battezzata via via) che comprensibilmente sta incontrando numerose difficoltà legate alla conformazione del territorio e alle abitudini consolidate dei cittadini. E proprio nel caso della raccolta "porta a porta" dei rifiuti il consigliere comunale dell' opposizione Vincenzo Claps tiene a fare sapere, che, proclami a parte «non e stato raggiunto alcun risultato definitivo, anzi è proprio ora che la Giunta Summa deve dimostrare coraggio e sobrietà amministrativa impiegando le economie - provenienti dalla riduzione dei costi di conferimento dei rifiuti indifferenziati in discarica, per diminuire la Tarsu che ormai ha raggiunto livelii insopportabili». Oltre al servizio di raccolta dei rifiuti "porta a porta" l'esponente comunale del Pdl contesta al segretario cittadino del Pd, anche il riferimento a diverse opere pubbliche «date per completate da anni, come il centro polivalente e il canile comunale)), che, in realtà «sono sconosciute all'intera comunità aviglianese». Non solo . Sono stati «spacciati per "miracoli" i lavori di rifacimento della pavimentazione di Avigliano centro (divenuti oramai: quasi un diritto acquisito degli aviglianesi dopo anni di chiusura e rattoppi delle buche) finanziati con avanzi di bilancio della scorsa amministrazione, sempre a guida Pd, ricordata per l'assoluto immobilismo» mentre ci «si appropria anche della paternità di alcuni interventi, come l'ampliamento della rete di metanizzazione e dell' illuminazione pubblica» opere, tra l'altro, «non ancora terminate del tutto, alle cui spese hanno compartecipato anche i cittadini. L'ultima chicca riguarda la bozza sul regolamento urbanistico, «data per completa, ma mai presentata» e addirittura «ultimamente scomparsa sia dalle priorità della maggioranza che dal dibattito consiliare, lasciando l'intero territorio di Avigliano nel blocco dell'attività edilizia con tutte le ricadute negative sull'economia dell' intero comune». Infine, questa l'ultima bordata del consigliere Claps, «il segretario Pace ha dimenticato la programmazione del "mega ampliamento'.' del cimitero di Lagopesole, su cui è stato previsto l'investimento dell'avanzo di bilancio 2010». Ampliamento che rappresenterebbe per l'esponente politico comunale dell'opposizione «una mera; compensazione territoriale tra le forze politiche di un centro sinistra tutt'altro che unito».
 
Giammaria
fonte IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie