cerca nel sito

NEWS

25/01/2011
ANNO NUOVO PRESIDENTE NUOVO
Cambio di guardi alla Pro Loco
 
Anno Nuovo, Presidente nuovo. Cambio di guardia alla Pro Loco di Avigliano, tra Nicola Summa e Francesco Giordano, eletto dall assemblea dei soci quale nuovo presidente. Tra le associazioni più attive della comunità aviglianese, la pro loco del 2011 si rinnova anche nel genere con tanto color rosa negli organismi direttivi e nell età media del consiglio di amministrazione e con l apporto di professionisti e specialisti nel settore delle professioni e della cultura. Presentiamo il neo presidente Giordano, nato il 16 aprile 1961 , area manager nel settore farmaco; da decenni impegnato nel volontariato e nell associazionismo locale, dalla fondazione del primo tennis club- giocatore e divulgatore della disciplina- , diversi anni nella società dell Avigliano Calcio, fondatore ed animatore del circolo "5 Sensi" che opera tra la salvaguardia della tradizione e dei costumi aviglianesi con iniziativa come "Cantina Aperte" e "Botteghe Aperte" ed il volontariato a scopo benefico. Francesco Giordano è stato anche consigliere comunale nella legislatura 2005/2010, eletto quale indipendente in una lista civica. Ecco il CDA: Francesco Giordano(Presidente con delega ai rapporti con gli enti locali),Carmelina Iannielli(Vice Presidente con delega alla organizzazione degli eventi),Tiziana Giannossi,MariGiusi Verrastro,Nicola Summa,Tommaso Rosa. Collaboreranno anche L avvocato Gaetano Basile,il grafico Massimo De Carlo, la prof. Anna Giordano ed il consulente Musicale Pietro Santarsiero. Si conferma la continuità degli eventi istituzionali -Premio Arco e Coviello,Quadri Plastici - ma cercando di innovarli. "Pensiamo di aggiungere altre manifestazioni: "Avigliano: paese delle novelle",Gli "Urban Game", il Paniere del Martedi' e l apertura delle botteghe artigiane in occasione dei Quadri Plastici" spiega Giordano " Tutte hanno lo scopo di valorizzare il territorio e il centro storico della nostra Città, contiamo sulla collaborazione delle Istituzioni e delle associazioni culturali presenti su tutto il territorio, affinché i progetti di valorizzazione del territorio e dell artigianato locale possano avere valenza regionale e nazionale". L invito a collaborare con la Pro Loco è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore la storia di Avigliano e le sue tradizioni e lavorare assieme per ritornare ad essere un punto di riferimento per l artigianato artistico e per le sue professionalità che ancora questa comunità riesce ad esprimere.
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie

I COMMENTI DEI VISITATORI
elsa da avigliano | 26/01/2011 - 16:16
 
L'articolo dice: L'invito è rivolto a tutti coloro che vogliono collaborare perchè hanno a cuore Avigliano.... a cuore sigh!