cerca nel sito

NEWS

05/12/2010
IL SINDACO SUMMA E L'ASSESSORE COLANGELO INCONTRANO I COMMERCIANTI
Summa: ho illustrato i programmi per coinvolgerli nelle scelte fondamentali
 
Incontro tra l amministrazione comunale ed i commerciati aviglianesi, in un riunione tenuta presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città. IL sindaco Vito Summa assieme all assessore al commercio ed attività produttive Gianni Colangelo hanno presentato ad una numerosa rappresentanza di operatori del settore le attività di questi primi 8 mesi dalla riqualificazione della viabilità interna, ai contenuti del nuovo Piano della mobilità e la razionalizzazione delle aree parcheggio, compreso la sperimentazione di parcheggi a pagamento nelle aree di maggior transito. Inoltre ed è stato ed è stato presentato il lavoro che si sta compiendo per avviare la raccolta differenziata porta a porta, chiedendo una collaborazione attiva dei commercianti. "Abbiamo voluto incontrare i commercianti - ha dichiarato il Sindaco Summa - per illustrare i programmi su cui l Amministrazione sta lavorando con l obiettivo di coinvolgerli direttamente nelle scelte fondamentali da cui ci attendiamo un miglioramento significativo in termini di qualità della vita, di riqualificazione e decoro urbano e raccogliendo spunti e sollecitazioni, soprattutto in tema di viabilità e di riorganizzazione complessiva della rete commerciale, su cui ci siamo impegnati a lavorare in un clima di stretta collaborazione". Per le tematiche attinenti al commercio, Summa e Colangelo hanno messo in evidenza la necessità di costituire un organismo di partecipazione rappresentativo delle diverse categorie di operatori e della distribuzione tra Avigliano Centro e borghi perifericiche e presentato la riorganizzazione degli spazi per commercio su area pubblica con posteggio, il commercio itinerante, le attività di informazione e promozione, la disciplina delle fiere tradizionali. I commercianti hanno fatto emergere le difficoltà del settore al dettaglio, penalizzato dalla crisi economica e dalla concorrenza delle medie e grandi superfici, auspicando maggiore collaborazione tra istituzione locale e operatori economici, chiedendo anche "diversi orari di apertura degli esercizi, delle aree mercatali, oltre a forme di sostegno e supporto degli esercizi di vicinato, che eviti il ridimensionamento di un settore economico che ad Avigliano conta poco meno di 300 operatori". "Per questa Amministrazione - ha dichiarato l Assessore Giovanbattista Colangelo - è molto importante il confronto sereno e propositivo con gli operatori sulle tematiche attinenti il commercio, in una logica di integrazione, che abbia conto del tessuto economico esistente e delle singole specificità territoriali, utilizzando la consulta quale luogo di approfondimento e di messa a punto delle azioni da sviluppare".
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie