NEWS

30/10/2010
L'AVIGLIANESE GIANNI ROSA E' IL NUMERO DUE DEL PDL LUCANO
La nomina a coordinatore regionale vicario arriva dai Ministri Bondi e La Russa
 
Il posto era vacante da, quando il sen. Digilio ha aderito a Futuro e Libertà. Ieri la casella è stata riempita. I coordinatori nazionali del PDL, Verdini, Bondi e La Russa hanno nominato Gianni Rosa vicecoordinatore regionale vicario PDL di Basilicata. "Sono convinto- ha dichiarato il sen. Guido Viceconte.coordinatore regionale del Pdl di Basilicata- che con il nuovo vicecoordinatore regionale vicario proseguiranno con maggiore incisività le iniziative e le azioni che il PdL intende effettuare sull intero territorio di Basilicata e nelle istituzioni locali". Soddisfazione per la nomina di Rosa a numero due del Pdl lucano viene dal coordinatore provinciale vicario e consigliere regionale Mariano Pici. "Una scelta che premia la coerenza e la storia politica dell amico Gianni" dichiara Pici "premia l impegno e la costanza e la passione che il nuovo vice coordinatore ha dimostrato in tutti questi anni di militanza. Un atto di stima del Pdl nazionale e sopratutto di meritocrazia, che è a suggello del lavoro svolto da Gianni Rosa nel partito e sopratutto per il partito, anche nei momenti difficili, la sua presenza è stata sempre un punto fermo per tanti militanti ed iscritti". Pici è sicuro che tale scelta contribuirà a una nuova fase politica nel segno del rilancio del Popolo delle Libertà sia nella proposta politica che nella sua organizzazione. "un sincero augurio per l amico e collega Gianni Rosa- conclude Pici- sono convinto che le sue indubbie doti politiche abbinate alla sua straordinaria energia, che ha dimostrato in questi mesi di attività istituzionale, porteranno verve e novità nel partito". Attestati di fiducia vengono anche dalla base e segnatamente dal gruppo consiliare al Comune di Avigliano e dal coordinatore cittadino Gaetano Rizzitelli che unitamente al capogruppo consiliare Domenico Salvatore e i consiglieri Vito Lorusso, Vincenzo Claps,Donato Bochicchio e Canio Lovallo esprimono il "massimo apprezzamento per un giusto e meritato riconoscimento". "Questo importante riconoscimento arriva dopo anni di impegno all interno del partito, portandolo sempre di più ad una maggiore affermazione sul territorio. Gianni Rosa è stato uno dei primi che ha creduto fortemente nel progetto del PDL e siamo convinti che riuscirà a svolgere il proprio compito nel migliore dei modi come ha sempre fatto in passato: questo invece il commento di Giuseppe Gentilesca, coordinatore cittadino del Pdl di Ruoti".
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie

I COMMENTI DEI VISITATORI
er bomba da roma | 06/11/2010 - 00:45
 
pare di stare a roma con "sede vacante" = "posto vacante": a raga anche voi chavete er vicario. Ma se la finissero di incassare i 6/7000 euri al mese senza fare nulla per la povera gente sarebbe mejo