NEWS

17/09/2010
AVIGLIANO,STRADE PERICOLOSE MA NESSUNA MIGLIORIA
Il caso delle frazioni Ppantani di Sopra e di Sotto. La denuncia di Salvatore (PDL)
 
Strade pericolose in piccoli borghi o frazioni periferiche. Come il caso delle Frazioni Pantani di sotto e Pantani di sopra, collegate tra loro ed il centro da un'unica arteria disastrata da movimenti franosi. Lo denuncia il capogruppo consiliare del PDL di Avigliano, Domenico Salvatore, che rimarca l'assoluta indifferenza dell'amministrazione comunale sulle questioni che riguardano la sicurezza stradale. "E' trascorso oltre un anno da, quando nel mese di marzo del 2009 uno spettacolare incidente- il giorno 10 alle ore 7,00- avvenuto nella Frazione Pantani, ha visto coinvolti una giovane donna ed i due anziani genitori" dichiara Salvatore "L'evento si verificò per la presenza di ghiaccio sul manto stradale e la mancanza di una barriera di protezione che avrebbe evitato l'accadimento". Da libero professionista, dichiara l'Avv. Salvatore, sollecitai, nell'interesse della pubblica incolumità, un intervento di poche migliaia di euro" La Nuova incontrò un comitato spontaneo di cittadini nel luglio 2009, che chiedeva all'allora amministrazione Tripaldi la messa in sicurezza della strada che presenta alcune voragini ai bordi dovute ad infiltrazioni di acqua, il manto è in pessime condizioni. Manca la segnaletica verticale e orizzontale, le barriere sono incomplete lasciando senza protezione il vuoto sottostante. In seguito, ci fu un sopralluogo del dipartimento Infrastrutture della Regione Basilicata, richiesto dall'allora assessore Antonio Pace ulla sicurezza stradale, sempre un optional ad Avigliano, specie per quelle strade che conducono a Pace agli inizi agosto 2009, al quale fu invitata la nostra testata. L'assessore Pace ci disse "Già prima del vostro articolo era stata fatta richiesta alla regione di un finanziamento per la sistemazione definitiva del tratto a monte del ponte, per la realizzazione di opere per la regimentazione dei movimenti franosi che colpiscono tutta la strada e completare definitivamente tutti i lavori necessari per rendere l'arteria sicura al transito". Comunque il finanziamento non fu approvato dall'Ente Regionale e la strada è rimasta nelle stesse condizioni, " Da consigliere di opposizione ho invitato, nel Consiglio comunale del mese di luglio, il sindaco ad intervenire prima della prossima stazione invernale" conclude Domenico Salvatore "Sta di fatto che nulla si è mosso e chiedo un intervento affinché si scongiuri altri episodi simili che potrebbero verificarsi ancora".

 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie

I COMMENTI DEI VISITATORI
carlo da aviglianese errante | 19/09/2010 - 08:10
 
Sono venuto a trovare la Madonna sul monte carmine e ho preso la stradina che da paola doce porta al santuario; la macchina mi sta ancora rimproverando di come l'ho maltrattata. carlo