cerca nel sito

NEWS

12/04/2010
CORSO DI BIODANZA AD AVIGLIANO
Tecnica per l'armonia di mente e corpo, organizzato dal Coordinamento Donne
 
Corso di Danza della Vita organizzato dal Gruppo Coordinamento Donne , per riscoprire l’armonia tra la mente, il corpo attraverso esercizi generati dall’interazione tra musica ossia il linguaggio universale, movimento come espressione naturale dell’uomo, emozione intesa quale sensibilità esistenziale, vivencia cioè il movimento vissuto con intensità “qui e ora”. La Biodanza, nata da una intuizione dell’antropologo e psicologo Rolando Toro Araneda, che utilizzò la danza come terapia psichiatrica, poi sviluppando l’applicazione fuori dell'ambito clinico con gruppi di persone sane, elaborando un modello teorico e una metodologia basata sull'associazione musica-movimento-emozione con l'obiettivo di creare risposte psicofisiche ed emotive specifiche, immediate e capaci di cambiamenti salutari. Toro approfondì lo studio sulla semantica musicale, sugli stati di coscienza e sui meccanismi fisiologici e psicologici di funzionamento di questo "sistema di sviluppo integrato" dell'essere umano che divenne anche materia di un corso universitario: nel 1970 fondò la prima cattedra di Psicodanza presso la Pontificia Università Cattolica del Cile; egli in seguito modificò tale denominazione in Biodanza. Scopi primari sono incremento dell'efficacia percepita , riduzione dei disturbi psicosomatici e regolazione delle emozioni (controllo della rabbia). La metodologia prevede lavoro di gruppo,abbigliamento ridotto all’essenziale per non limitare la mobilità e una successione di esercizi (vivencias o vivencie) proposti dall'insegnante e caratterizzati da musiche adatte ai vari movimenti; l’insegnate guida gli allievi ad entare in “vivenca. Il corso “Il corpo come sorgente di Vita” è gratuito e si svolge presso la casa delle associaioni in via Leonardo Da Vinci, per informazioni chiamare il 389/4357058.
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie