NEWS

31/03/2010
AVIGLIANO SI RICONFERMA ROCCAFORTE DEL CENTROSINISTRA
Vito Summa eletto col 70% dei voti
 
Riconferma del centrosinistra ad Avigliano, ancora una volta con percentuali schiaccianti, infatti, la lista guidata da Vito Summa sfiora il 70%, lasciando la diretta concorrente del Pdl al 23%. La città gianturchiana si rivela ancora ostica per il centrodestra, inespugnabile, anche se non sono mancate sorprese tra i candidati eletti. Il più votato è Antonio Bochicchio, impiegato provinciale, diploma da ragioniere con abilitazione, di area socialista arriva a 523 preferenze, quasi il 10% del totale, lo insegue il consigliere provinciale Ivan Santoro che si attesta sui 491 voti. Da notare che l’IdV dopo il successo delle provinciali non porta in consiglio comunale nessuno dei 3 candidati, anche l’UdC fuori dalla rappresentanza. Un voto comunale differente dalle regionali, dove la frammentazione delle lista, porta il centrosinistra al 60% e l’effetto Gianni Rosa con 1034 personali preferenze fa arrivare la coalizione di Pagliuca al 31%. “ Questo dato conferma il forte radicamento del centrosinistra ad Avigliano e la maturità politica dei partiti della coalizione. Credo che questo risultato sia il segnale che la comunità ha aspettative di svolta e cambiamento che ha colto nella nostra lista” dichiara il neo sindaco Vito Summa “ Inizieremo subito a lavorare, tra le prime cose da fare un concorso di idee per un piano quinquennale di riqualificazione urbanistica, un piano mobilità, approvazione del piano urbanistico, potenzieremo gli istituti di partecipazione diretta per i cittadini con la modifica statutaria”.Riconferme per gli assessori uscenti Michele De Lisa e Ivan Santoro e per i consiglieri Leonardo Sileo e Donato Sabia, entrano Vito Lucia, Davide Bia, Emilio Colangelo, Angelo Summa, Gianni Colangelo, Antonio Mecca, Anna D’Andrea e ritorna in consiglio anche Domenico Pace.Per il Pdl in consiglio il capolista Domenico Salvatore, il giovane Vincenzo Claps proveniente dalle giovanili, il già segretario cittadino Canio Lovallo e riconferme per Vito Lorusso e Tommaso Pace. Riesce ad entrare in consiglio anche la lista di Sinistra, Unità Popolare supera il 4% con 341 voti ed elegge Vito Fernando Rosa.
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie