cerca nel sito

NEWS

23/01/2010
SALA CONSILINA OSPITE D'ONORE ALLA FESTA IN ONORE DI SAN SEBASTIANO
Organizzata dalla Società operaia di mutuo soccorso
 
Vi erano tutte le rappresentanze della Società di mutuo soccorso lucane con i loro gonfaloni, le citiamo in ordine alfabetico Avigliano, Bernalda, Filiano Marsicovetere Matera Melfi Montalbano, Jonico Muro Lucano, la Cesare Pozzo di Potenza, San Mauro Forte Tolve e Tursi. Oltre che l’ospite di onore, la Torquato Tasso di Sala Consilina, gemellata con la consorella di Avigliano, segno anche della comune origine e tradizione delle genti di Basilicata e Vallo di Diano, ossia la Lucania storica. Anche il gonfalone della SOMS di Chicago, nel lontano Illinois, fondata anche da lucani di Marsico Vetere. Tutte assieme per festeggiare con le rappresentanze comunali della Polizia municipale, San Sebastiano, il generale gallico romano che preferì il martirio all’abiura della sua fede. Tra il pubblico le fasce tricolore dei sindaci, erano presenti Sergio Claudio Cantiani di Marsico Vetere, Pasquale Pepe di Tolve Angelo Salinardi di Ruoti Gaetano Ferrari, Sala Consilina ed il vicesindaco Marino di Avigliano a far gli onori di casa. Presente anche Donato Salvatore, primo firmatario dell’unica legge che salvaguardia quel patrimonio storico e sociale che sono le Società di Mutuo Soccorso e tra il pubblico gli assessori comunali Donato Claps, Gianni Lorusso e il consigliere provinciale Ivan Santoro. “ E stata l’occasione per ringraziare il corpo dei vigili urbani che svolge un lavoro prezioso per nostra società” ha dichiarato il vicesindaco di Avigliano Donato Marino “ e un doveroso riconoscimento ad uno dei pilastri della nostra comunità, la società operaia, fulgido esempio di solidarietà, condivisione di valori e di mutuo soccorso con la cittadinanza”. Gli fa ecco l’ospite di onore della serata, Gaetano Ferrari, primo cittadino di Sala Consilina:“ Un doveroso riconoscimento alle società di mutuo soccorso ed alle polizie municipali” ogni giorno ci permettono una vita più sicura e tranquilla” sindaco un grazie di cuore alla società operaia di Avigliano ed al suo presidente Luciano Sabia per averci invitato a questa iniziativa
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie