cerca nel sito

NEWS

09/01/2010
MOSTRA SUI "PITTORI AVIGLIANESI SCOMPARSI"
Organizzata dall'Unitre, nella sala del Consiglio Comunale
 
Oggi si inaugura la mostra “ Pittori Aviglianesi scomparsi”, organizzata dall’Unitre ed allestita da Maurizio Rosa, Donato Sabia e Nazareno D’Andrea. Un originale ricordo di artisti del 900, prima del suo genere, anche per presentare un avigliano ricordato solamente come “paese di giuristi”, tralasciando spesso l’opera di artisti, amanti delle belle arti e valenti artigiani, una tradizione che ebbe origine nella scuola di disegno ed arti applicate diretta dall’insegnante fiorentina Itala Marchiò, che si tenevano nel Regio orfanotrofio provinciale. Una mostra, che oltre il valore artistico, è anche testimonianza storica di un tempo passato, attraverso la visione di scorci e paesaggi ormai mutati. Saranno esposte le opere di Remigio Claps, Vincenzo Claps, Francesco De Carlo, Vincenzo Gianturco, Domenico Pisani e Vito Salvatore.L’inaugurazione alle ore 18: 00 nella Sala Consiliare, sede della mostra, con gli interventi dell’arch. Saverio Rosa e dell’artista prof. Vincenzo Claps. L’esposizione durerà sino al 11 Gennaio con i seguenti orari: 10: 00/ 12: 30 e 17: 00 / 21: 00.
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie

I COMMENTI DEI VISITATORI
maria pia carbone da potenza | 22/06/2011 - 10:24
 
non ho commenti ma piuttosto vorrei sapere a chi rivolgermi per poter vendere 3 quadri di remigio claps grazie