cerca nel sito

NEWS

24/12/2009
INAUGURATA LA MOSTRA " “SEMI D’ARTIGIANATO”
Artigianato Artistico Lucano nel convento di S.S Maria degli Angeli
 
Inaugurata mostra di Artigianato Artistico nel convento Convento di S. Maria degli Angeli.Basta solo la location per far apprezzare “SEMI D’ARTIGIANATO”, mostra di artigianato artistico organizzata dall’assessorato al commercio di Avigliano e dall’Apofil molteplici manufatti artistici ed artigianali, che fondono antichi mestieri, presenti lavori in pietra del XVI secolo messi a disposizione da Rosario Ladik tra cui un porta candela ed un mortaio con nuove tecniche, maestranze assieme ai futuri artigiani. Situata nel monastero dei francescani minori, aperto per la prima volta al pubblico dopo il restauro a cura della Sovrintendenza ai Beni Architettonici della Provincia di Potenza, la mostra si snoda attraverso le sale attorno all’antico chiostro, ove è possibile ammirare anche il pozzo del 1600.Nei vari saloni espositivi sarà possibile ammirare diverse tipologie di lavori e tecniche, per citarne alcuni: i tessuti prodotti a telaio di Antonietta Salvatore, le ceramiche di Teresa De Luca di Rapone, le sculture in pietra di Rocco Colucci di Potenza, la micropittura su tessuti di Concetta Lucia e lavori d’intaglio e restauro di Tommaso Lovallo di Avigliano, ancora le creazioni in terracotta con la tecnica Raku di Domenico Pisani, e tanti altri “ nuovi artigiani ” che hanno saputo conciliare una grande passione creativa con la riscoperta delle proprie tradizioni artigianali locali.Infatti, Un’ala è dedicata all’APOFIL, “ Agenzia della Provincia di Potenza per l’Orientamento, Formazione, Istruzione e Lavoro “, dove saranno esposti i manufatti di artigianato realizzati nei “laboratori scuola“ della sede di Avigliano degli ultimi periodi. “Questa manifestazione, oltre a voler rilanciare un settore in grave difficoltà, ha il duplice obbiettivo di valorizzare la storia e le tradizioni di una comunità, nella consapevolezza che un glorioso passato possa divenire parte integrante del proprio futuro” dice Antonio Pace, assessore comunale e organizzatore della mostra “ Avigliano si caratterizza sempre più come laboratorio per lo sviluppo e la promozione del commercio e dell’artigianato che con sempre più insistenza, inizia a rivivere nei nostri paesi grazie ai tramandati saperi e alla passione dei “nuovi artigiani”.La mostra sarà aperta fino al 27 dicembre, orari di apertura sabato e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 18.00 alle 21.00 mentre solo apertura serale nei feriali.
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie