cerca nel sito

NEWS

10/11/2009
AVIGLIANO, AL VIA I CORSI 2009/2010 DELL'UNITRE
Attiva dal 1996, conta cento iscritti
 
La sete di sapere e il desiderio di conoscenza sono sempre “sempreverdi”, non conoscono età. Anche questo anno L’Unitre, l’università delle Tre Età, presenta i corsi ed i laboratori per l’anno 2009/2010. Fondata nel 1996, ha circa 100 iscritti ed in 13 anni di attività, è diventata una delle realtà dell’associazionismo locale più attive. Un luogo di aggregazione, di scambio di opinioni, di ampliare sempre le proprie conoscenze. I corsi 2009 iniziano il 10 novembre con un incontro sull’empatia tenuto dal dott. Sebastiano Zirpoli. L’offerta didattica si sviluppa in aree tematiche quali medicina, Beni culturali. Diritto ed economia, antropologia e scienze sociali, letteratura e medicina. I docenti sono professionisti, insegnati, docenti universitari ed esperti dei vari settori.Previsti anche laboratori di canto corale- l’unitre ha un coro-, canto folk, bricolage, lingue straniere (inglese e spagnolo). Anche il laboratorio di cultura multimediale ed informatica, Infatti, nella sede dell’associazione è attivo un internet point, aperto al pubblico. Caratteristica dei corsi dell’unitre di Avigliano è che assieme ai temi classici della cultura, come lo studio dell’arte classica o la presentazione di scrittori quali Sciascia, Di Giacomo, MarioLuzi, ha un approccio legato ai temi attuali. Esempio, nell’area del diritto ed economia sono previsti incontri sulle fonti del diritto islamico, il principio di uguaglianza costituzionale ed il lodo Alfano, la sentenza europea sul crocifisso a scuola, gli effetti della economia criminale nel mezzogiorno. Novità 2009 i corsi di storia dell’urbanistica tenuti dall’Arc. Saverio Rosa. Le iscrizioni presso la sede in Corso Gianturco – tel/fax 0971701205- dalle 18 alle 20. “ Per i corsi prevediamo una quota variabile tra corsi e laboratori “ spiega il presidente, prof Vincenzo Bochicchio “ ma siccome la cultura non ha età, invitiamo anche i giovani a iscriversi, seguire e proporre argomenti. Per loro l’iscrizione è a titolo gratuito.”
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie