cerca nel sito

NEWS

08/11/2009
CON IL VOLTO SORRIDENTE
Un monumento ed un viale intitolati a Vincenzo Verrastro, primo presidente della Regione
 
Il volto sorridente di Vincenzo Verrastro accoglierà i visitatori ad Avigliano. Un monumento che l’amministrazione comunale ha voluto dedicare al primo presidente della Regione Basilicata. Opera dell’artista Vincenzo Claps, talento poliedrico formatosi all’accademia delle Belle Arti della Brera. La figlia Valeria, che ha inaugurato assieme al primo cittadino Domenico Tripaldi descrive così la stele: “Egli ha volutamente scelto di raffigurare il volto di nostro padre attraversato da un sorriso, quel sorriso che si apriva più facilmente nell’anima di nostro padre, quando veniva a rifugiarsi ad Avigliano, dove volentieri si concedeva qualche ora di riposo con familiari ed amici.”.Posto nello spaziale della villa comunale, luogo simbolico dove sono ricordati tanti altri cittadini aviglianesi, famosi o sconosciuti, che hanno donato in guerra, rivoluzione partenopea compresa. Anche il viale, nei fatti e costumi è quello principale, è dedicato al “professore”: da Viale della Vittoria a Viale Vincenzo Verrastro. Il percorso ideale che lo congiunge con l’atro grande politico aviglianese, il ministro Emanuele Gianturco ora diventa anche fisico, Viale Verrastro si congiunge con Corso Gianturco per terminare nella omonima piazza ove si trova l’altro monumento, quello del giurista.Numerosi i partecipanti alla cerimonia, assieme ai familiari tanti che hanno conosciuto personalmente Verrastro, gli amici di partito, i colleghi delle istituzioni tra cui l’On Savino, il sen. Romualdo Coviello, il già presidente della Regione Angelo Dinardo, i sindaci dell’Avigliano “Verrastriana” Antonio Accuosto e Gennaro Claps.
 
Leonardo Pisani
fonte LA NUOVA DEL SUD
categoria: DA CLASSIFICARE
 
 
OkNotizie