NEWS

08/06/2017
SBANDIERATORI E MUSICI DI AVIGLIANO AL TOP IN ITALIA
Alessandro Schiavone alla finalissima nazionale «singolo» di Chianciano terme
 
Continuano i successi per il gruppo degli Sbandieratori e musici aviglianesi nato solamente due anni fa, proprio nel mese di giugno. Dopo l’en - trata di 6 giovani leve su 6 aspiranti nella Nazionale della Lega Sbandieratori con il brillante superamento delle selezioni a Chianciano Terme, è il capogruppo Alessandro Schiavone a segnare un nuovo importante e prestigioso successo. Il 24enne aviglianese si è piazzato al 12esimo posto nelle selezioni preliminari di «singolo» svoltesi ancora nella cittadina termale Toscana, accedendo alle finali nazionali di settembre per competere per il titolo di miglior singolo d’Italia. «Questa qualificazione personale – racconta con la voce rotta dall’emozione Alessandro Schiavone –mi ripaga di tutti gli sforzi fatti negli allenamenti tra Avigliano e Lucera, ogni giorno, con costanza e impegno. Ringrazio la mia famiglia che mi è stata vicina e la famiglia degli sbandieratori della mia cittadina che mi ha sempre spronato e sostenuto, nonché gli amici pugliesi con cui abbiamo stretto un bellissimo sodalizio». Insieme con Nadia Santarsiero, Vincenzo Sacco, Fabio Sabato, Arianna Summa e Pia Alisia Valvano, Schiavone fa parte della Nazionale Sbandieratori da poco più di un mese ed ha appena ricevuto, con i suoi compagni d’avventura e acrobazie anche la convocazione dai commissari tecnici azzurri Marco Barcherini, maestro di bandiera, e Stefano Giovannetti, istruttore musico, per la prima uscita ufficiale estera del nuovo gruppo che tra il 20 e il 25 giugno sarà in Repubblica Ceca. «Tra 21 convocati per la Repubblica Ceca di una rosa che conta circa 70 elementi tra sbandieratori, tamburi, rullanti e chiarine – racconta il presidente Rocco Grippa, che ha fortemente voluto e sostenuto la nascita di questo gruppo – ci sono tutti e sei i nostri sbandieratori e tamburi. Per noi è una soddisfazione grandissima. Il Corteo Storico di sbandieratori e musici “S.Vito” di Avigliano è stato pensato e supportato dall’Associazione San Vito Martire e, nonostante sia nato solo nel 2015 ed iscrittosi lo scorso anno alla Federazione italiana sbandieratori, sta ottenendo successi e riconoscimenti anche per noi impensati, seppur sperati e per i quali abbiamo lavorato tanto». «Stiamo vivendo delle emozioni uniche – rac - contano i giovanissimi atleti. Ci siamo preparati per mesi, studiando ogni giorno. Abbiamo messo e continuiamo a mettere tutto il nostro impegno e la nostra passione negli allenamenti. Abbiamo imparato a sbandierare da autodidatti e, grazie allo storico gruppo di Lucera, che ci ha aiutati nell’ultimo periodo, siamo riusciti a carpire segreti e trucchi di quest’arte. Siamo felicissimi per tutto il gruppo, fieri dei nostri azzurri e orgogliosi del nostro capogruppo Alessandro ». «L’obiettivo primario rimane –concludono- quello di far crescere sempre di più il nostro team e continuare a dare visibilità e prestigio alla nostra comunità ».
 
Sandra Guglielmi
fonte LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
categoria: ATTUALITÀ
 
 
OkNotizie