IN EVIDENZA

 
MANIFESTAZIONE STUDENTESCA 18 NOVEMBRE
 
 
Biblioteca, Teatro, Università, Scuole, quelli che dovrebbero essere i luoghi centrali per la Cultura di una città, nella futura Capitale della Cultura non funzionano.
Lo sanno bene tutti i cittadini, ma pochi hanno il coraggio di alzare la voce e dire pubblicamente che:
  • La nostra biblioteca provinciale, tra le più importanti del mezzogiorno, è abbandonata a se stessa, senza direttore e con personale insufficiente;
  • Nessuna scuola materana è a norma per la sicurezza, mancano attrezzature tecnologiche e gli spazi sono spesso inappropriati;
  • Il liceo Musicale, dopo sette anni dalla sua nascita, non ha ancora una propria sede e attrezzature adeguate;
  • Non ci sono spazi liberi dove gli studenti possano incontrarsi, discutere o semplicemente studiare insieme gratuitamente;
  • Il nostro cineteatro "Duni", citato nei libri di architettura, resta chiuso per la maggior parte del tempo e quest’anno non potrà ospitare il “banco della solidarietà”;
  • L’Università a Matera è incapace di trattenere i giovani, che ogni anno sono costretti ad abbandonare la loro terra per poter continuare a studiare;

Per questi motivi il movimento "Studenti 21", formato da studenti provenienti da tutti i licei e gli istituti superiori di Matera, ha deciso di indire una manifestazione pubblica in data 18 Novembre 2017 per portare all'attenzione di tutta la città tali problematiche, che condizionano la vita ed il futuro degli studenti materani.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per non rimanere passivi spettatori ma cominciare ad interessarsi realmente della “cosa pubblica” come si addice ad una vera Capitale Europea della Cultura.

 
inviato il 17/11/2017
da Matteo Camerini
Movimento Studenti 21
per la categoria EVENTI
 
 
 
     
 
   
 
OkNotizie