.
30/10/2016
ID: 1331
DOPO LA SEDE ALSIA, LAGOPESOLE RISCHIA DI PERDERE ANCHE L'UFFICIO IGINENE. SCELLERATA STRATEGIA CHE MIRA A IMPOVERIRE UN TERRITORIO
inviato da Nicola Margiotta e Vincenzo Claps
per Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale
 

TESTO COMUNICATO NON FORMATTATO

Dopo la sede ALSIA, Lagopesole rischia di perdere anche l'Ufficio iginene. Scellerata strategia che mira a impoverire un territorio Veniamo a conoscenza di una singolare petizione organizzata da un gruppo di cittadini denominato comitato Avigliano frazioni, che, rivolgendosi all'Amministrazione Comunale e ad i vertici dell'ASP, intende scongiurare la chiusura della sede distaccata dell'Ufficio igiene di Lagopesole. Dopo aver scoperto della possibilità di soppressione, tramite il consigliere Gianni Rosa, abbiamo immediatamente fatto richiesta di tutti gli atti inerenti il provvedimento. La riteniamo una scelta assurda, in quanto prosegue una strada già iniziata da tempo, che seguendo una perversa logica di risparmio e semplificazione, comporta un impoverimento dei servizi sui territori. Dopo la sede ALSIA, Lagopesole rischia di perdere anche un presidio sanitario a servizio di migliaia di cittadini. Condividiamo la scelta si intraprendere un'azione volta a scongiurare la perdita di un importante presidio, condividiamo meno invece, il tentativo di "intestazione" di una battaglia che dovrebbe unire anziché dividere. A nostro avviso, invece, queste battaglie andrebbero fatte come comunità, insieme anche all'Amministrazione Comunale che per prima deve farsi portatrice delle istanze del territorio. La comunità di Lagopesole oggi tocca con mano le politiche scellerate di Pittella e della maggioranza del Partito Democratico, che, per ironia della sorte, proprio nella frazione federciana vanta un significativo numero di sostenitori. Lungi da noi difendere l'Amministrazione Comunale, ma questa volta oltre che indirizzare la petizione al Sindaco e si vertici dell'ASP, sarebbe opportuno sollecitare anche il Governo Regionale. Ci auguriamo che non venga consumato l'ennesimo torto alla comunità aviglianese e faremo il possibile per evitare l'ennesimo provvedimento che nel segno di un risparmio irrisorio, riduce fortemente i servizi sul territorio. Avigliano, 28 Ottobre 2016 Nicola Margiotta e Vincenzo Claps, Portavoce Fratelli d'Italia - AN Città di Avigliano
allegato 1 - 84 Kb
 

 
inserisci un commento

aviglianonline.eu - home page