.
26/05/2015
ID: 1015
DOPO ANNI, APERTO IL 118 AD AVIGLIANO. CORSA AI MERITI DA PARTE DEI ‘CENTROSINISTRA AVIGLIANESI’. VERGOGNA!
inviato da Vincenzo Claps
per Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale
 

TESTO COMUNICATO NON FORMATTATO

Dopo anni, aperto il 118 ad Avigliano. Corsa ai meriti da parte dei ‘centrosinistra aviglianesi’. Vergogna! Come era prevedibile alla vigilia di questa campagna elettorale, il centrosinistra dopo anni di immobilismo e pessima amministrazione, cerca in ogni modo di racimolare consensi strumentalizzando ogni cosa. Dopo i piccoli interventi di arredo urbano (chiusura delle buche del manto stradale), effettuati a poche settimane dal voto, ecco che tutta l’Amministrazione Comunale al completo, con a capo il Sindaco Summa, è in prima fila ad annunciare l’apertura del presidio del 118, struttura da anni prevista nella programmazione sanitaria regionale che solo oggi viene aperta. La paura di perdere le elezioni è più forte di qualsiasi cosa, ed, quindi, ci si aggrappa a qualsiasi cosa pur di guadagnare quel consenso elettorale che può permettere a Summa&Co. di rimanere ancorati alla poltrona. La nota dolente che indigna di più è che l’ASP (Azienda Sanitaria Potenza) si presti a simili sceneggiate di paese, tipiche della prima Repubblica. I vertici dell’azienda sanitaria dovrebbero occuparsi di far funzionare le strutture esistenti, come il poliambulatorio in via Guido Rossa, che non fa altro che collezionare episodi incresciosi che attestano un mal funzionamento della struttura. E spiegare le inefficienze e l’inerzia che ha determinato, solo ora, l’apertura del 188 aviglianese. L’apertura di tale presidio non può che dotare la Comunità aviglianese di una struttura importante; sciocco ed inopportuno, invece, è lo sciaccallaggio politico fatto, in queste ore, dal centrosinistra che tende a strumentalizzare una conquista dell’intera comunità, invece di rendere conto delle inadempienze e dello stallo degli ultimi anni. Ormai da questi signori ci possiamo aspettare di tutto: la mattina si amministra insieme e la sera si fanno campagna elettorale contro. Singolare la posizione del Candidato Sindaco Domenico Pace, che parla di rinnovamento, proprio lui che all’interno della sua lista ha piazzato quali candidati assessori della Giunta Summa, che né hanno avuto la decenza di dimettersi né il Sindaco li ha rimossi. Persone che continuano ad amministrare e nello stesso tempo a fare campagna elettorale contro il ‘loro’ Sindaco. Uno schiaffo al rispetto delle Istituzioni e della Città di Avigliano. Riteniamo la comunità aviglianese sufficientemente matura per comprendere la sceneggiata che questa gente sta portando avanti. Queste ‘furbate’ offendono l’intelligenza degli aviglianesi. Invitiamo i cittadini a realizzare l’unico cambiamento possibile, mandare a casa il centrosinistra e sostenere la lista Avigliano Libera con Vito Lorusso Sindaco. Avigliano, 26 Maggio 2015 Vincenzo Claps, Consigliere comunale Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Città di Avigliano
allegato 1 - 140 Kb
 

 
inserisci un commento

aviglianonline.eu - home page