.
20/04/2015
ID: 959
GEMELLAGGIO TRA LA CITTÀ DI ROSARIO (ARGENTINA) E LA CITTÀ DI AVIGLIANO
inviato da Sindaco Vito Summa
per Comune Avigliano - Sindaco
 

TESTO COMUNICATO NON FORMATTATO

Nell’ambito del progetto “Piano del Conte”, promosso e sostenuto da “Fondazione con il Sud”, di cui “Ases” è capofila, l’Amministrazione Comunale di Avigliano intende promuovere azioni di carattere sociale e culturale, al fine di attivare uno scambio interculturale tra le comunità dei lucani in Argentina e la comunità di Basilicata. Le azioni intraprese saranno: l’avvio di attività per la promozione di un gemellaggio tra la città di Rosario (Argentina) e la città di Avigliano e il lancio del progetto “Residenze artistiche per i lucani nel mondo”. Quest’ultima, attraverso un primo protocollo di intesa fra i rappresentanti delle associazioni del Comune di Avigliano, il Comune di Avigliano e l’Associazione “Famiglia Lucana Basilicata” della città di Rosario (Argentina). Tappa fondamentale del progetto è quella di oggi, lunedì 20 aprile. I rappresentanti dell’Associazione “Famiglia Lucana Basilicata” saranno accolti dalla Comunità Aviglianese e dopo una visita ai luoghi caratteristi della Città, accompagnati dall’architetto ed esperto di storia locale Franz Manfredi, e aver visitato la “Mostra Permanente di Artigianato Artistico”, incontreranno l’Amministrazione Comunale per dare avvio al gemellaggio Argentina/Basilicata. Alle ore 19:00, presso il Chiostro del Palazzo di Città, tutta la cittadinanza potrà prendere parte allo spettacolo musicale del Gruppo Folk Aviglianese insieme al Gruppo Folk “Famiglia Lucana Basilicata” di Rosario (Argentina). Queste azioni rientrano in un più ampio programma di politiche sociali e interculturali, il cui obbiettivo principale è quello di fare dello scambio e del confronto la matrice fondamentale del vivere civile e del crescere di una comunità.

IL SINDACO
Vito Summa
ASSESSORE ALLE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI
Ivan Santoro
ASSESSOSE ALLA CULTURA
Anna D’Andrea
allegato 1 - 61 Kb
 

 
inserisci un commento

aviglianonline.eu - home page